Fondazione Paolo VI

L'Associazione "Abbattiamo le Barriere" vince su tutti ed ottiene la riapertura della Paolo VI a Penne

Foto di repertorio
Finalmente una buona notizia nel sociale. Dopo le tante manifestazioni l'associazione "Abbattiamo le Barriere" può ritenersi soddisfatta del suo operato: sono stati riammessi nella struttura i disabili adulti gravi. La comunicazione ci viene data dalla Presidente Maria Marzoli con una lettera che di seguito pubblichiamo.

La ns associazione Abbattiamo le Barriere Onlus vuole ringraziare quanti, da giugno 2017, si sono adoperati con noi a rendere possibile il ritorno degli adulti disabili gravi ad usufruire del centro diurno della Fondazione Paolo VI di Penne (PE).
Molti ci hanno affiancato e riconosciuto lo stato di prostrazione nel quale le famiglie si erano ritrovate.
I primi ringraziamenti vanno alle mamme, i padri e i familiari di questi ragazzi che si sono buttati a capofitto in questa lotta, trovando in se' stessi la motivazione per andare avanti nonostante le difficoltà che si sono presentate di volta in volta.
Ringraziamo il Comune di Penne nella figura del sig. Sindaco Semproni e l'assessore sig.ra Lorenza Di Vincenzo, L'Ambito Territoriale Vestino con la sig.ra Rosini, che hanno riconosciuto il vuoto terapeutico che si era venuto a creare. La Fondazione Paolo VI che ha proposto un progetto pilota ad hoc. La Regione nella persona del sig. Rocco D'Alfonso ex-sindaco di Penne che si è adoperato oltremodo per il suo territorio e concittadini.
Grazie a tutti i giornalisti e media che hanno riportato fedelmente quanto accadeva di volta in volta: Abruzzo Vox Publica, il Centro, Tg Rai, Pescara News...
E tutti coloro che hanno guardato, condiviso, partecipato e parlato di tutti noi.
Grazie

Categoria: