La probabile composizione del consiglio regionale

Secondo le prime stime, il dato non è ancora ufficiale, del Ministero degli Interni il consiglio regionale sarà così composto:

CANDIDATI ALLA PRESIDENZA: Marco Marsilio (Presidente), Giovanni Legnini.

LEGA (10): Nicola Campitelli, Manuele Marcovecchio, Gabriella Bocchino, Emanuele Imprudente, Simone Angelosante, Vincenzo D’Incecco, Nicoletta Verì, Pietro Quaresimale, Emiliano Di Matteo e Antonio Di Gianvittorio

FRATELLI D’ITALIA (2): Guido Quintino Liris, Guerino Testa

UDC-DC-IDEA (1) : Marianna Scoccia

AZIONE POLITICA (1) : Alberto Santangelo

FORZA ITALIA (3): Mauro Febbo, Lorenzo Sospiri, Umberto D’Annuntiis

PD (3): Silvio Paolucci, Antonio Blasioli, Dino Pepe

LEGNINI PRESIDENTE (1): Americo Di Benedetto

ABRUZZO IN COMUNE (1): Sandro Mariani

M5S (7): Sara Marcozzi, Pietro Smargiassi, Francesco Taglieri Sclocchi, Giorgio Fedele, Domenico Pettinari, Barbara Stella, Marco Cipolletti.

Il più votato in Abruzzo è il consigliere del M5S nella circoscrizione di Pescara Domenico Pettinari, che chiude a 9563 preferenze.
Altri personaggi che hanno ottenuto dei risultati importanti sono: nel teramano, della Lega, Pietro Quaresimale (8838) e Emiliano Di Matteo (8477), e Emanuele Imprudente (8794) e Simone Angelosante (3862) nella circoscrizione di L’Aquila. Molto bene nella Lega anche Nicola Campitelli (8160) e Manuele Marcovecchio (4305) a Chieti e Vincenzo D’Incecco (6681) e Nicoletta Verì (4934) a Pescara.

Categoria: