Progetto "Bellezza@recuperiamo. Riqualificazione ex Villaggio del Fanciullo

Con la determina n. 105 del 13 maggio adottata dal dirigente del Servizio Lavori Pubblici, ing. Nazareno Ferrante, si è concluso positivamente l’iter amministrativo del progetto “Completamento Lavori di Riqualificazione e Ristrutturazione Villaggio Del Fanciullo 1° Lotto”, intervento inserito nel Programma triennale 2019/2021 dei lavori pubblici del Comune di Silvi. Il progetto esecutivo dell’opera, inserita nel Decreto denominato “Bellezza@recuperiamo” emanato dal Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e finanziata per un importo di € 1.000.000, corredato di tutta la documentazione richiesta e dei pareri favorevoli degli enti e uffici interessati, è stato inoltrato nel termine previsto.

Ora la palla passa alla commissione istituita nella stessa Segreteria che valuterà tutti i progetti ammessi al finanziamento e darà il via definitivo ai successivi adempimenti per l’apertura dei cantieri. Il progetto prevede la realizzazione all’interno dell’edificio di uno spazio pubblico destinato ad ospitare una biblioteca con annessa sala di consultazione e una sala conferenze. “Nel particolare – ha specificato l’assessore ai LL.PP. Pamela Giancola - nel piano terra verrà ripristinato l’ingresso originale dell’edificio, che fungerà da accesso principale alla biblioteca e alla sala lettura. La scala di collegamento tra i vari piani verrà demolita e ricostruita. L’immobile sarà dotato di ascensore per rendere accessibili a tutti i piani della struttura. Gli spazi interni comprenderanno nel piano terra: Punto informazione, Spogliatoio dipendenti, Sala consultazione di mq. 67,52 e Uffici. Nel primo piano ci saranno un foyer, la Biblioteca, la zona studio, la sala lettura e i servizi igienici. Il secondo piano ospiterà una Sala riunioni e un terrazzo con vista mare, oltre ai locali tecnici e i servizi. Il progetto non prevede alcun aumento di volumetria né modifiche alla sagoma del fabbricato”. “Questa è un’altra risposta – ha detto il sindaco Andrea Scordella – ai rappresentanti della sinistra in consiglio comunale che continuano ad accusarci di scarsa efficienza. L’ex Villaggio del Fanciullo con questo intervento diventerà un punto di incontro per i giovani e per tutti i cittadini e, allo stesso tempo, sarà recuperato come parco e area pubblica attrezzata per il tempo libero e le attività sportive amatoriali. Finalmente – ha concluso il sindaco Scordella – si porrà fine all’indecoroso abbandono e degrado di una zona di altissimo pregio ambientale e storico per la nostra città”.

Categoria: